Germania

La germania è da considerarsi, nonostante la posizione geografica vicino al 51° parallelo e al limite della sopravvivenza e dell’adattabilità della vite, un paese in cui si producono fra i migliori vini bianchi del mondo, caratterizzati dalla finezza e dall’eleganza, ed è proprio questa la terra in cui l’uva Riesling, particolarmente pregiata e prestigiosa, riesce a dare il meglio di sé. La coltivazione della vite è praticata in Germania prevalentemente lungo il corso del fiume Reno, altre zone di coltivazione sono localizzate lungo il corso del fiume Mosella e piccole zone di produzione nei pressi delle città di Dresda e Lipsia. Le uve bianche principalmente coltivate in Germania sono il Müller-Thurgau, il Riesling e il Silvaner. Altre uve bianche includono Bacchus, Gewürztraminer, Kerner, Morio-Muskat, Rieslaner, Scheurebe e Weissburgunder (Pinot Bianco). Le principali uve a bacca rossa sono lo Spätburgunder (nome con cui è noto in Germania il Pinot Nero) e Trollinger (nome con cui è nota in Germania la Schiava).